Chi sono

Chi sono

Mi chiamo Barbara Marrone, sono una Psicologa e Psicoterapeuta di Napoli (iscritta all'Albo degli Psicologi della regione Campania con n. 2735) e aiuto le persone a trovare soluzioni pratiche a problemi complessi.

 

Il mio approccio si basa sulla convinzione che le nostre emozioni e convinzioni nascano e si sviluppino soprattutto all'interno delle relazioni con altre persone.

Accade di frequente che un problema in un determinato "sistema relazionale" (es. difficoltà sul lavoro) si ripercuota in un altro o in più sistemi (la coppia, la famiglia, gli amici), incidendo negativamente sull'intera rete di relazioni della persona. Ed è per questo che, spesso, ci ritroviamo dinanzi a problemi insormontabili, blocchi decisionali, crisi di coppia, difficoltà nella gestione di un figlio, sensazioni di ansia perenne, sofferenza, insoddisfazione o bassa autostima.

In tutte queste situazioni, spesso, si segue il buon senso e talvolta si riesce a risolvere il problema autonomamente. Altre volte, invece, nonostante il buon senso e la ragione, non si riesce a superare il blocco.


Perché?
Per un semplice motivo: perché si è coinvolti!

In questi casi, quando il carico emotivo diventa eccessivo, per uscire dal problema è necessario guardarlo dall'esterno ed è in questi momenti che il mio aiuto potrebbe servire a sbloccare la situazione.

Insieme possiamo individuare i pensieri, le dinamiche, le relazioni, i meccanismi che portano alla sofferenza, e modificarli.

Ti accompagnerò fino al raggiungimento del tuo benessere. Aiutandoti a ritrovare la fiducia e la giusta direzione verso i tuoi obiettivi, potrai vivere in maniera felice e gratificante.

 

Come si articola il mio percorso

Spesso si pensa che i problemi di tipo psicologico necessitino di un intervento lungo e costoso. Grazie al mio approccio terapeutico (Sistemico-Relazionale) il percorso psicologico si snoda su un arco temporale di breve-medio termine, ossia una terapia può durare da 6 a 24 mesi, con frequenza settimanale o quindicinale. Nella maggioranza dei casi, il problema si sblocca in poche sedute permettendo alla persona di recuperare la fiducia nelle proprie capacità personali.

In particolare, propongo una fase di consultazione iniziale, ossia 4 colloqui di inquadramento della situazione, in cui analizzo le tue difficoltà e valuto insieme a te come sarebbe possibile affrontarle e superarle. Successivamente, se si decide di continuare il percorso e quindi di approfondire le tematiche emerse, si entra nel vivo della psicoterapia e si lavora insieme per gestire il disagio e raggiungere il benessere personale.

PRINCIPALI AREE SULLE QUALI E' POSSIBILE LAVORARE INSIEME

 

      ·        Periodi di crisi nel normale procedere della vita come ad esempio 
   l'adolescenza, l'ingresso nel mondo lavorativo, il matrimonio, la
   maternità/paternità, la vecchiaia

     ·        Disturbi d'ansia: ansia, attacchi di panico, fobie

 

     ·        Difficoltà nella relazione genitori-figli: bambini capricciosi, ribelli,
   difficili da gestire, iperattivi, disattenti, con disturbi
   dell’apprendimento, del comportamento o della relazione

 

     ·        Crisi di coppia

 

     ·        Vissuti negativi: ansiosi, depressivi, angosciosi, di fragilità, di isolamento, di blocco, di solitudine, di vuoto

 

     ·        Difficoltà relazionali e comunicative

 

     ·        Difficoltà a gestire le emozioni

 

     ·        Bassa Autostima

 

     ·        Depressione: senso di solitudine, ritiro dalle relazioni,
   appiattimento delle emozioni, mancanza di piacere nello svolgere
   le attività quotidiane, senso di stanchezza cronica

 

     ·        Psicologia scolastica: fobie scolari, difficoltà di apprendimento,
   fallimenti e abbandoni scolastici

 
·       
Disturbi di origine psicosomatica: cefalee, dolori addominali e, in
    generale, tutti quei disturbi che apparentemente non sono spiegabili da una causa organica

Uno dei miei interventi in televisione [RAI 1 - 7.12.15]

Sono stata Opinionista alla Trasmissione "A Torto o a Ragione" ...
Significativo ed apprezzabile è stato il verdetto finale da parte del Giudice che ha considerato l'aspetto psicologico che interviene nelle dinamiche di coppia ed ha indicato come intraprendere un percorso psicologico e una psicoterapia debba essere per la coppia in studio una via opportuna per la "ricostruzione" di una sana Vita di Coppia ...   

Ogni anno, fino alla Edizione 2015, nell'ambito della SETTIMANA per il BENESSERE PSICOLOGICO ho partecipato alla Inziativa "STUDI  APERTI" offrendo la possibilità di una Consulenza Gratuita.